Abruzzo D.O.C. Pecorino "Giocheremo con i fiori"



Torre dei Beati

Torre dei Beati


Di recente recupero nei nostri territori, il Pecorino è un vitigno autoctono di scarsa produttività e di grande interesse enologico, che sta meritando l’attenzione degli appassionati...

18 Articoli

11,06 €

+ -

Aggiungi alla lista dei desideri

... Da selezioni scalari operate nei nostri vigneti, e da tecniche di vinificazione tradizionali e non intrusive, proviene questa versione che ha l’obiettivo di esprimere i caratteri fondamentali del Pecorino, esaltandone, senza forzature, la fresca e non banale complessità aromatica, e il particolare profilo gustativo in cui alcol, acidità e mineralita’ sono ben presenti e in buon equilibrio fra di loro.

VIGNETO:
superficie 4 Ha
ceppi/Ha 5000
sesto impianto 2,50x0,80
altitudine 300 m/slm
esposizione NE
ALLEVAMENTO: controspalliera, con potatura guyot
ANNO D’IMPIANTO: 2005
TERRENO: argilloso-calcareo
RESA PER ETTARO: 50 hl/Ha
VINIFICAZIONE: 100% acciaio con controllo di temperatuta
MATURAZIONE: 100% acciaio
GRADO ALCOLICO: 13,5-14,5%

Note organolettiche  

 

 

 

Note organolettiche

COLORE: giallo paglierino con leggeri riflessi dorati

PROFUMO: fine ed elegante il naso, di pera e fiori bianchi, arrotondato da note mielate ma vibrante al tempo stesso di caratteristici richiami di erbe officinali

GUSTO: palato di ottima struttura. Entra in bocca morbido, subito sostenuto da una succosa reazione degli acidi e da una nervosa mineralita’, che creano un ottimo bilanciamento spostato verso l’alto e contribuiscono ad un finale di lunga e stimolante persistenza.

Temperatura di servizio

 Si beve a 12°C di temperatura .

Abbinamento

Tartare-carpaccio pesce, Antipasti pesce affumicato, Antipasti caldi di pesce, Zuppa di pesce, Risotto ai frutti di mare...

Tipologia Vino Bianco
Regione Abruzzo
Denominazione d'origine Abruzzo D.O.C.
Varietà Pecorino
Vendemmia 2017
Gradazione Alcolica 14 %

Related products