Trentino D.O.C. Lagrein "Sasèra"

V103



Agraria Riva del Garda

Agraria Riva del Garda


Un terreno ciottoloso a scheletro prevalente, ricco di sassi,
e detto appunto “sasèra” è all’origine di questo vino.

60 Articoli

11,00 €

+ -

Aggiungi alla lista dei desideri

IN VIGNA: CARATTERISTICHE DEL VIGNETO

Andamento stagionale: l’annata 2016 si è caratterizzata per eventi meteorologici molto particolari. La ripresa vegetativa dei vigneti è stata temporalmente in linea con gli ultimi anni, ma in primavera inoltrata vi sono stati dei bruschi abbassamenti della temperatura, che non hanno comunque creato danni nell’Alto Garda, ma hanno rallentato la stagione provocando un ritardo nella fioritura. In giugno si sono susseguiti diverse precipitazioni piovose particolarmente intense che sono stati causa di attacchi peronosporici causa di danni per lo più quantitativi. La vendemmia, iniziata in settembre, è stata più tardiva rispetto agli anni scorsi e la sua eccezionalità è imputabile alla stabile e duratura area di alta pressione, amplificata da un regime di temperature caratterizzato da un’importante escursione termica con un risvolto molto positivo sulla composizione zuccherina, sull’equilibrio acidico delle uve e sulla produzione di aromi. L’assenza di piogge durante tutto il periodo vendemmiale ha consentito, inoltre, una corretta programmazione della raccolta permettendo un’efficace e razionale lavoro in cantina e di raccogliere uve sempre perfettamente sane. Un’annata quindi che ha dato ottimi risultati sia per i vini bianchi, che per quelli rossi. La vendemmia si è svolta il 30 settembre con un’attenta selezione manuale delle uve.
Varietà di uva utilizzata: Lagrein in purezza.
Zona di provenienza: Pasina, adiacente a Varone, si tratta di una zona ben esposta, calda, che gode di numerose ore di sole e che riesce, quindi, a conferire un’importante precocità nella maturazione delle uve.
Tipologia del terreno: terreno di medio impasto tendente al calcareo, ciottoloso a scheletro prevalente, che ne favorisce un buon drenaggio evitando i ristagni d’acqua. La ricchezza in sassi crea notevoli difficoltà nella sua lavorazione e ne conferisce il nome dialettale di Sasèra.
Forma di allevamento: Guyot.
Produzione: 80/90 quintali di uva ad ettaro.

IN CANTINA: VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO
La fermentazione alcolica, avviata dopo una macerazione a freddo di un paio di giorni, è stata eseguita in appositi vinificatori in acciaio a temperatura compresa fra 23 e 25°C con macerazione sulle bucce per tutti i suoi 10 giorni di durata. A fine ottobre, al termine della fermentazione alcolica e dopo un primo travaso, il vino è stato posto in contenitori di legno per l’affinamento: metà del prodotto in botte di rovere e metà in apposite barriques e tonneau di legno francese (metà nuove e le rimanenti al secondo passaggio). In gennaio 2018, dopo quasi 15 mesi di affinamento, il vino è stato assemblato, e il 22 gennaio ne sono state imbottigliate 3.945 bottiglie. All’imbottigliamento è seguito un periodo di affinamento in bottiglia prima della messa in commercio.

Note organolettiche  

 

 

 

NOTE ORGANOLETTICHE

COLORE: Colore rosso rubino molto intenso con riflessi violacei che ne denotano la giovinezza e la freschezza.

PROFUMO:Al naso rivela un’affascinante intreccio di sfumature odorose, che sono dapprima più speziate di ginepro e pepe e dolci di cacao e vaniglia, per scoprire poi dei sentori di buona intensità di frutta rossa matura riconducibili alla ciliegia, all’amarena e al lampone, e di prugna. Ne risulta un bouquet abbastanza complesso e molto elegante.

GUSTO:  Entra deciso in bocca, anche se in modo molto morbido: buona la struttura di tannini setosi e piacevole vena fresca che ne dona una buona persistenza. In retrogusto emergono nuovamente le belle note fruttate che permangono a lungo in bocca.

Temperatura di servizio

 Si beve a 18°C di temperatura in bicchieri ampi.

Abbinamento

 Si abbina con primi con sughi di carne, arrosti e brasati di vitello e con salumi e formaggi a pasta dura tipici del territorio.

Tenuta all'invecchiamento  Il suo consumo ideale va fatto entro 5 anni dall’imbottigliamento.
Tipologia Vino Rosso
Regione Trentino
Denominazione d'origine Trentino D.O.C.
Varietà Lagrein
Vendemmia 2016
Gradazione Alcolica 13 %

Agraria Riva del Garda

Indirizzo:
Via S. Nazzaro, 4
Via edoardo Modl 1
Riva del Garda, Trento 38066
Italia

Telefono:
0464552133

Sito Web : http://www.agririva.it/it/default.asp

Related products